Notizie

IL DINAMOMETRO: UNO STRUMENTO ESSENZIALE

By 18 Ottobre 2019 No Comments

   

Adatto a pesature di vario ordine di grandezza, il dinamometro è uno degli strumenti più utilizzati e versatili per la misurazione del peso. Esso è fondamentalmente costituito da una molla e da un gancio, cui è appeso il materiale che deve essere pesato. Sfruttando la legge di Hooke, secondo la quale l’allungamento subito da un corpo elastico è direttamente proporzionale alla forza ad esso applicata, il dinamometro fornisce il peso di un dato corpo indicandolo su una scala graduata.

Inizialmente di tipo meccanico, il dinamometro si è poi evoluto per rispondere a necessità di una pesatura il meno approssimativa possibile, che garantisse anche una certa agilità di utilizzo. Per questo motivo, il mercato allo stato attuale presenta una supremazia del dinamometro digitale, l’unica tipologia che Vallini S.r.l. ha deciso di commercializzare.

Questo tipo di dinamometro è dotato di un software interno capace di calcolare il peso con una precisione che varia tra lo 0, 03% e lo 0, 01% del fondo scala, fornendo immediatamente il risultato sul display di cui è dotato. Inoltre, il dinamometro digitale possiede all’interno un software in grado di collegarsi con sistemi computerizzati per il monitoraggio e la gestione delle diverse pesature effettuate nel corso della giornata lavorativa. Ad esempio, l’utente può usufruire di opzioni come la totalizzazione dei pesi, il servizio peer-to-peer o il contapezzi, per far fronte ad ogni esigenza di ricognizione inventariale e commerciale.

Sono occorrenze, queste, particolarmente stringenti in ambito industriale, dove il dinamometro digitale ha il compito di pesare materiali dall’entità più disparata e in contesti diversi. Per questo, abbiamo a disposizione dinamometri con capacità di carico fino a 50 tonnellate, resistenti ad urti o traumi di altra natura e tarati per lavorare anche ad alte temperature. Il dinamometro digitale industriale, grazie alle sue dimensioni ridotte, può essere sia utilizzato su sistemi di sollevamento mobili (ad esempio le gru) sia installato in maniera permanente su supporti fissi. Infine, le più moderne tecnologie hanno permesso agli sviluppatori di dotare i dinamometri di batterie ricaricabili e di comandi a distanza attraverso dispositivi in radiofrequenza ed applicazioni per smartphone, in modo da rendere il processo di pesatura ancora più intuitivo e particolareggiato.

Il dinamometro digitale è, dunque, è uno strumento di assoluta affidabilità, duttile e rispondente a differenti necessità lavorative, nella scelta del quale saremo lieti di guidarvi.